In vista delle prossime elezioni politiche del 4 marzo, il Coordinamento Territoriale Giovani di Valle Camonica (CTG), organizza per Sabato 17 febbraio, dalle ore 17.00 presso il Palazzo della Cultura di Breno (BS) un dibattito politico dal titolo “Roma- Valle Camonica: quale segno nel futuro?”.
 
Interverranno: Marina Berlinghieri (Partito Democratico), Giangiacomo Calovini (Fratelli d’Italia), Vito Claudio Crimi (Movimento 5 stelle), Paolo D’Amico (Potere al popolo), Giuseppe Cesare Donina (Lega), Adriano Paroli (Forza Italia).
Gabriele Ceresetti modererà l’incontro invitando i presenti al dibattito su alcuni temi selezionati dalla commissione politica del CTG.
 
Il CTG, costituito nel 2014 e fortemente voluto dall'allora neo-eletto Presidente Oliviero Valzelli, è un organismo di partecipazione dei giovani alla vita pubblica del territorio nato all’interno dell’Assessorato alle Politiche Giovanili della Comunità Montana di Valle Camonica .
 
Cristian Sterni, portavoce CTG: «La prima attività di Segno Futuro che abbiamo deciso di proporre nel 2018 è stata quella di un incontro legato alle prossime elezioni del 4 marzo. La stampa sottolinea spesso il disinteresse dei giovani nei confronti della politica e nel recarsi alle urne. Pensiamo che dare l’opportunità di un confronto ai candidati che rappresenteranno il nostro territorio a Roma nella prossima legislatura potrà essere un’occasione stimolante per tutti per avvicinarsi all’argomento».
 
Alle ore 16.00 sarà possibile visitare gratuitamente il CaMus – Museo Camuno con visita guidata.
 
 
Breno, 13 febbraio 2018